Francois Jullien

Pensare l’efficacia
Laterza, 2006

Un’alternativa nella cultura
Lo sconvolgimento del pensiero
Riaprire altri possibili nel proprio spirito
Per essere efficaci: modellizzare
O appoggiarsi sui fattori “portanti”: “surfare”
Domanda: quali sono i limiti di fecondità del modello?
La conduzione della guerra, non essendo modellizzabile, è forse per questo incoerente?
Nelle “Arti della guerra” cinesi: la nozione di potenziale della situazione
Sul coraggio: qualità intrinseca o frutto della situazione?
Valutazione-determinazione
Mezzo-fine
O condizione-conseguenza
Elogio della facilità
Processo: meditare sulla crescita delle piante
Modalità strategiche: l’indiretto e il discreto
Sul versante europeo: azione, eroismo, epopea
Sul versante cinese: il non agire
Azione/trasformazione
Mitologia dell’evento
Si tratta di empirismo?
Anche un contratto è in trasformazione (ma anche l’amicizia è un processo)
Progresso/processo
Come pensare l’occasione?
Traslazione: efficacia/efficienza
Obiezioni
La Lunga marcia è un’epopea?
Cercare un margine per sopravvivere (anziché sacrificarsi)
Deng ha “trasformato” la Cina
Che cos’è un grande politico?

Il saggio è senza idee
Einaudi, 2002

Attaccarsi a un’idea
Essere senza idea (privilegiata), senza posizione fissa, senza io particolare, tenere tutte le idee sullo stesso piano

La filosofia è storica
La saggezza è senza storia

Progresso della spiegazione (dimostrazione)
Variazione della formula (la saggezza va rimuginata, “assaporata”)

Generalità
Globalità

Piano d’immanenza (che taglia il caos)
Fondo d’immanenza

Discorso (definizione)
Osservazione (incitamento)

Senso
Evidenza

Nascosto perché oscuro
Nascosto perché evidente

Conoscere
Realizzare (to realize): prendere coscienza di ciò che si vede, di ciò che si sa

Rivelazione
Regolazione

Dire
Non c’è niente da dire

Verità
Congruenza (congruo: perfettamente conveniente a una data situazione)

Categoria dell’Essere del soggetto
Categoria dl processo (corso del mondo, corso della condotta)

Libertà
Spontaneità (sponte sua)

Errore
Parzialità (accecati da un aspetto delle cose, non si vede più l’altro; non si vede che un angolo e non la globalità)

La via conduce alla Verità
La via è la percorribilità (per dove “va”, per dove è “possibile”)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...