Tre domande appropriate

Quando il processo decisionale segue la logica dell’appropiatezza le domande principali con le quali chi decide si trova a fare i conti sono tre:

La domanda sul Riconoscimento: Che tipo di situazione è questa?

La domanda sulla Identità: che tipo di persona (o di organizzazione) sono?

La domanda sulle Regole: cosa fa una persona come me (o un’organizzazione come la mia) in una situazione come questa?

La logica dell’appropriatezza è insomma strettamente connessa al concetto di identità.
Un’identità è una concezione del sè organizzata in regole per adeguare l’azione alle situazioni.

L’identità definisce l’individuo ma anche i suoi rapporti sociali con gli altri.
Es.: Bocca di Rosa, Pompiere, Don Chisciotte, Parrucchiere, Medico, Sacerdote, Soldato, Startupper

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...